L' Associazione di Promozione Sociale Juventus Club Luino nasce il 1° luglio 2013 dalla volontà di un gruppo di tifosi che da decenni sono abbonati alla Vecchia Signora e che sentono la necessità di dare vita sul territorio ad un Club che possa esaudire le crescenti richieste dei tifosi del luinese o che semplicemente vogliano riunirsi presso la sede, Bar/Grill il Faro a Luino,  per assistere alle partite in tv della nostra squadra del cuore.
Sin dalla nascita, il Club è supportato dalla sezione distaccata di Sesto Calende e nel suo primo anno di vita riesce a raggiungere con soddisfazione il traguardo dei 300 iscritti.
Grazie ad un'accurata pianificazione il Club, oltre a seguire tutte le gare della Juventus a Torino, organizza anche tour allo J-Stadium e al J-Museum che risultano molto apprezzati dai bambini e dalle famiglie.
Inoltre, durante l'anno, il Club offre agli iscritti numerosi momenti di aggregazione e promozione sociale con iniziative a sostegno di persone, enti e associazioni tra cui la festa di inizio campionato, la castagnata benefica, lo scambio di auguri per le festività natalizie, la tortellata di San Giuseppe e la festa di fine campionato. 

 

Il Club nel secondo anno di tesseramento ha visto quasi raddoppiare gli iscritti e questo risultato si deve soprattutto alla soddisfazione dei tifosi che in questo modo hanno voluto premiare tutto lo staff dello Juventus Club Luino.

Il Club nel terzo anno di tesseramento ha visto quasi triplicare gli iscritti che alla data del 31 gennaio 2017 risultano essere piu' di 750 e questo risultato si deve anche all'apertura della sede staccata di Sesto Calende presso il Bar Franco dove gli iscritti sono piu' di 150.

Il Club in questi anni ha contribuito a sostenere numerose iniziative sociali e culturali tra le quali ricordiamo l'Associazione di Volontariato Culturale Liberi e Forti di Luino per lal manifestazione culturale" Uniti nell'Arte", la donazione di un defibrillatore all'Associazione calcistitica dilettantistica di Germignaga, un orfanotrofio in Bielorussia tramite l'attrice luinese Sarah  Maestri e i iBambini della scuola elementare di Accumuli (Rieti) colpiti dal terremoto.
Un ringraziamento particolare va all'encomiabile e infaticabile lavoro svolto quotidianamente dallo staff del consiglio direttivo che contribuisce  così alla crescita del Club.

 

Organigramma
Vedi il nostro Statuto